Giardineddu blog

Just another WordPress.com weblog

Somalia. Blair difende l’intervento Usa. Francia:

Somalia. Blair difende l’intervento Usa. Francia: “Preoccupazione”. D’Alema: nostra posizione simile a quella Ue e Onu
Il primo ministro britannico, Tony Blair, ritiene che sia dovere del suo Paese
appoggiare coloro che combattono i terroristi. Tali sono quelli presi di mira
dai raid aerei statunitensi nel sud della Somalia, perché costituiscono una
minaccia per il mondo intero. ‘E’ nell’interesse di tutti che in Somalia prenda
l’avvio un processo di pace’, ha detto Blair intervenendo alla Camera dei
Comuni. ‘Alcuni di quegli estremisti che hanno fatto ricorso a metodi
violenti per farsi strada in Somalia costituiscono una minaccia non soltanto per
il mondo esterno ma anche per i somali’, ha aggiunto. ‘Credo che sia giusto,
ogni volta che si tenti di distorcere il processo decisionale interno e di
impedire che il popolo scelga la propria strada, esprimersi a sostegno di coloro
che combattono quel terrorismo e dare alla gente la possibilità di una vita
migliore’.

Advertisements

May 11, 2007 - Posted by | culture

No comments yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: