Giardineddu blog

Just another WordPress.com weblog

Franceschini: «Capisco la delusione, ma non diamo il paese a ...

Dicono di tutto e smentiscono tutto senza vergogna, si vantano di ciò che hanno fatto altri e di quello che hanno promesso, ma che non materranno, come se già fosse stato fatto e fosse visibile, comprometteranno il nostro futuro e quello dei nostri figli per decenni, sono corrotti e corruttori, ma incolpano sempre gli altri delle loro malefatte.
A ragione Franceschini forza ragazzi non dimenticate mai ilavoratori per loro non esistono , ecco perche dobbiamo tutti andare a votare,io mivergognerei di votare i qua qua raqua come della lega che dicono che prima Roma e ladrona e poi prendono i soldi ,i senatori e deputati di destra 'che quando parla il capo tutti zitti ma dal 2000 al 2005 dove erano a prendere il sole.perche non le riforme non la facevano con la bicamerale ,no prima erano tutti daccordo ,poi la lega ricatto anche allra ricatto non vi dimenticate ,che vergognia ecco perche dobbiamo stare attenti ,quelli che si dice oggi si cambia domani Attenti attenti a non tornare indietro .
pazzesco, pazzesco, uno senza arte ne parte come franceschini, che ha sempre vegetato a spese dei contribuenti, parla di partita truccata, si ma a vostro favore, i poteri forti e ( per adesso) intoccabili, sono da sempre con lo statalismo parassitario-corrotto-cattocomunista da sempre, stampa-sindacati-magistrati-università,scuola,raisovietica e avete il barbaro coraggio di parlare di carte truccate a favore di berlusconi, che da gran coglione continua a mantenere nelle sue aziende venditori di notizie da quattro soldi, forse qualcuno a sinistra comincia a sentire odore di cambiamento vero, e come tutti i parassiti che vegetano a spese di chi lavora suda e soffre, comincia ad agitarsi, a voi e a tutto lo sterminato blocco assistito e mantenuto in vita dallo statalismo, illiberale e antidemocratico catto-comunista vi consiglierei di cominciare a lavorare e guardare il mondo con un'altra ottica, quella dell'umiltà.
ma il mio presentimento e che mi sembra solo.finchè non riusciamo a far capire che il centro sinistra deve trovare idee per inventarsi un progetto di lotta politica unificante (oggi ni sembra un sogno impossibile ma voglio ancora crederci)per trovare la forza necessaria a risolvere i gravi problemi che tutti i giorni abbiamo sotto gli occhi ,il napoleone italico,ma vice craxi perchè altrimenti non lavrammo mai avuto tra i piedi,, puo' imperare fino a quando avra' la forza di stare in piedi.

Fonte: http://www.unita.it/index.php?section=news&idNotizia=84966

Advertisements

May 26, 2009 Posted by | Uncategorized | Leave a comment

Treviso. Caldaia malfunzionante,

TREVISO (2 febbraio)- Un intero nucleo familiare di immigrati, composto da genitori e due figli di 10 e 5 anni, è stato soccorso per un'intossicazione da monossido di carbonio, a Treviso.
È accaduto alle prime ore di oggi alla periferia della città, in un'abitazione popolare a schiera, a causa del malfunzionamento di una caldaia.
Tutti alla fine sono stati dichiarati fuori pericolo e ora sono sotto osservazione.
TRENTO (4 febbraio) - È uscito di casa lasciando aperto il rubinetto del gas e una candela accesa sul tavolo della…

Fonte: http://www.gazzettino.it/articolo.php?id=44723&sez=NORDEST

May 22, 2009 Posted by | Uncategorized | Leave a comment

TURISMO: IL VENETO DOMANI AL BIT CON SGARBI - Adnkronos Economia

TURISMO: IL VENETO DOMANI AL BIT CON SGARBI
(Adnkronos) - Sara' un appuntamento con l'arte e la cultura immortali, il venerdi' del Veneto a Bit 2009.
L'intera mattinata vedra' infatti Vittorio Sgarbi impegnato in tre ''lezioni'' imperdibili su altrettanti veneti del passato, in occasione delle loro ricorrenze centenarie, che si terranno sul palco dello stand della Regione (Padiglione 3P/1 - Stand P40 S73 di FieraMilano).
Ign ­ Testata giornalistica registrata ­ Registrazione numero 478 del 7 dicembre 2004 presso il Tribunale di Roma ­ Direttore responsabile Giuseppe Pasquale Marra Condirettore responsabile Andrea Pucci

Fonte: http://www.adnkronos.com/IGN/Economia/?id=3.0.3035630180

May 19, 2009 Posted by | Uncategorized | Leave a comment

Carnevale, circa 70.000 artigiani al lavoro in tutta Italia. Consigli ...

In base alle rilevazioni dell'organizzazione di categoria, gli artigiani prevedono di sfornare 17.000 tonnellate di frittelle e castagnole, pari a circa 160 milioni di pezzi, e 3.200 tonnellate tra frappe, chiacchiere, galani.
Un patrimonio culturale a cui si ispirano i più qualificati artigiani veneziani, tra cui 150 laboratori che realizzano le famose maschere in cartapesta e in cuoio e 20 laboratori di costumistica teatrale.
Spostandosi più giù nello stivale, in Toscana, si trovano i carri allegorici di Viareggio, realizzati da 14 storici 'carristi', ai quali si affiancano almeno un migliaio di altri artigiani e tra i 400 e i 500 occupati 'stagionali' impegnati nella produzione di tutto ciò che 'fa Carnevale' e che, soltanto nella città della Versilia, realizzano un fatturato di circa 10 milioni di euro.
Altrettanto famose sono le manifestazioni di Ivrea, di Arco (in provincia di Trento), di Verona, di Putignano (in provincia di Bari), di Massafra (in provincia di Taranto), di Matera e di Messina.

Fonte: http://www.adnkronos.com/IGN/Cronaca/?id=3.0.3034640218

May 18, 2009 Posted by | Uncategorized | Leave a comment