Giardineddu blog

Just another WordPress.com weblog

Il Banco cala l'asso: Jason Rowe

A Rowe innescarlo come solo lui sa fare, a Rowe il compito di trovare subito il feeling con il nuovo centro, il comunitario Jiri Hubalek, a Rowe l’incarico di rinsaldare l’affiatamento con Manuel Vanuzzo, Jack Devecchi e Alessandro Manca, gli altri tre giocatori confermati, e di instaurare la miglior sintonia con i nuovi arrivati Binetti, Baldassarre, Conti e Colombo.

Alla Dinamo il merito di aver saputo confermare il giocatore che lo scorso anno ha dato al Banco la finalissima per la promozione, dopo una trattativa lunga ma condotta con perseveranza e con le carte giuste in mano, quelle della comprovata serietà e di una prospettiva di crescita comune: per la squadra, per Rowe e per il suo stipendio.

Noi non possiamo permetterci di fare aste con nessuno, ma alla fine – racconta il gm Pinuccio Mele -, ci siamo venuti incontro, e sulla bilancia ha pesato notevolmente anche il fatto che Rowe la scorsa stagione a Sassari si sia trovato al meglio per il rapporto con la società, con la città e con i tifosi.

«A nome di tutti i soci voglio esprimere la grande soddisfazione di poter riproporre al PalaSerradimigni – dice -, la possibilità di ammirare il talento e le giocate di Jason».

Fonte: www.basketnet.it

Advertisements

November 8, 2009 - Posted by | Uncategorized | ,

No comments yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: