Giardineddu blog

Just another WordPress.com weblog

Di che famiglia sei?

Di che famiglia sei?
– Società

Ventidue milioni di famiglie: l’Italia sta in questo numero. Se ci si avvicina sono altrettante storie, ciascuna con le proprie inquietudini, i propri problemi, le proprie aspirazioni. Se ci si allontana si scoprono grandi mutamenti. Mutamenti lenti, d’erosione, secondo alcuni, che temono e condannano i Pacs e i Dico e le coppie omosessuali e i conviventi perché minerebbero i pilastri della nostra società, introducendo qualcosa di instabile e di innaturale, di irresponsabile e di inconcepibile, contro la sacralità dell’istituto.La famiglia, se decade, decade da sè, non per legge, ma per i colpi, i più vari, che la vita riserva. Una volta erano la morte (la guerra o le epidemie), la fame, l’emigrazione. Adesso, in Italia, i colpi più duri vengono inferti da malattie e povertà materiali, da malattie e povertà dell’animo, da un conflitto non meno aspro tra fronti che sono vincoli sociali, modelli televisivi, ambizioni personali, stati della mente, lavoro e interessi economici, cultura e scuola, gelosia e follia, angoscia e paura.

April 30, 2007 Posted by | famiglia, italia, società | Leave a comment