Giardineddu blog

Just another WordPress.com weblog

Foibe, Napolitano: verità negata per errori politici

Foibe, Napolitano: verità negata per errori politici
«Non dobbiamo tacere, assumendoci la responsabilità di aver negato o teso ad ignorare la verità per pregiudiziali ideologiche e cecità politica». Così, durante la celebrazione della giornata della memoria, il presidente della repubblica Giorgio Napolitano ricorda il dramma del popolo giuliano-dalmata. Una tragedia, sottolinea, «rimossa per calcoli diplomatici e convenienze internazionali». Memorie e verità, insomma, vanno per Napolitano di pari passo con un’ ammissione senza alcuna attenuante delle responsabilità di un’intera classe politica, per quella che lo stesso Presidente ha definito «la congiura del silenzio». «Oggi che in Italia abbiamo posto fine ad un non giustificabile silenzio – dice Napolitano durante la cerimonia al Quirinale – e che siamo impegnati in Europa a riconoscere nella Slovenia un’amichevole partner e nella Croazia un nuovo candidato all’ingresso nell’Unione, dobbiamo tuttavia ripetere con forza che dovunque, in seno al popolo italiano come nei rapporti tra i popoli, parte della riconciliazione, che fermamente vogliano, è la verità.

Advertisements

May 11, 2007 Posted by | notizie | Leave a comment